Social e mobile fanno volare la pubblicità sul web

Il futuro della pubblicita’ sul web e’ su social network e mobile. Nella prima giornata dello IAB Forum, il piu’ grande evento italiano dedicato al mondo della comunicazione digitale, sono stati diffusi i dati sull’Internet advertising: a trainare la crescita della pubblicita’ sul web (+10% rispetto allo scorso anno) sono i social network che registrano un incremento del 63% rispetto al 2014. Ma c’e’ un terreno “pieno di potenzialita’ ancora non del tutto sfruttate ed e’ quello del mobile”, ha spiegato il vicepresidente di IAB Italia, Michele Marzan. “Il potenziale di crescita e’ enorme”, ha sottolineato Alessandro Coppo, general manager di eBay Classifieds. Per quanto riguarda la digitalizzazione “in Italia la traiettoria e’ positiva, ma c’e’ ancora tanto da fare per ridurre il gap con i Paesi piu’ avanzati”, ha aggiunto Coppo. Per comprendere i nuovi ‘sentieri’ dell’advertising e’ stata presentata una realta’ che raggiunge target che non fruiscono dei media tradizionali: Webstars Channel, una social factory di cui fanno parte giovani creativi tra i 12 e i 30 anni. La piattaforma Webstars puo’ contare su 30 milioni di followers sui social network e oltre 2 miliardi di visualizzazioni su YouTube. Luca Casadei, fondatore e ceo della societa’, ha presentato sul palco due protagonisti di Game Therapy, Favij e Federico Clapis, star italiane su YouTube.
Game Therapy e’ un progetto multimediale realizzato da quattro ragazzi influencers sui social e che sara’ distribuito su numerose piattaforme.

Fonte:AGI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *