Serie C, il Matera si impone di misura sui laziali del Fondi

Matera -Racing Fondi

Matera (3-4-3): Golubovic, Mattera, De Franco, Scognamillo, Sernicola, Angelo,  De Falco, Urso, Casoli, Giovinco, Strambelli. All. Auteri. A disposizione: Mittica, Buschiazzo, Maimone, Salandria, Battista, Tonti, Maciucc. All. Auteri

Racing Fondi (3-4-1-2): Elezaj, Ghinassi, Quaini, De Martino, De Sousa, Corticchia, Ricciardi, Vastola, Tommaselli, Nolè, Paparusso. All. Mattei. A disposizione: Cojocaru, Pompei, Maldini, Vasco, Addessi, Penzone, Serra, De Leidi, Mastropietro, Ciotola.  All. Mattei

Arbitro: Alessandro Meleleo di Casarano

Assistenti: Severino e Carrelli di Campobasso

RETI: 85’ Giovinco (M).

Nell’ottava giornata di serie C, girone C, il Matera Calcio si impone sull’ostica formazione  laziale del Fondi e conquista importanti posizioni nelle zone alte della classifica. I biancazzurri di mister Auteri, orfani di alcune pedine fondamentali dello scacchiere biancazzurro, non brillano nella prima frazione di gara, al cospetto del team laziale, appaiato all’ultimo posto in classifica e  giunto nella Città dei Sassi con il preciso obiettivo di conquistare un risultato positivo. Fin dalle prime battute di gara, Strambelli e soci hanno faticato più del previsto per cercare di scardinare la difesa del Fondi. I centrocampisti laziali, ben disposti tatticamente, pressavano con efficacia i portatori di palla materani e ripartivano con insidiose azioni di contropiede. Opinabili decisioni arbitrali agevolavano il compito dell’undici laziale che chiudeva il primo tempo a reti inviolate. Nella ripresa, pronta reazione dei materani che riescono ad impensierire la retroguardia laziale, agevolati dall’espulsione del difensore Ghinassi, per fallo da ultimo uomo. Strambelli e soci assediano la retroguardia laziale che capitola soltanto in finale di gara, grazie ad un rilancio di De Franco che si trasforma in un preciso assist per Giovinco che trafigge in uscita Elezaj.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *