Il bilancio del 2014 del comitato ‘Feste SS Medici e San Michele’

Cari amici e sostenitori,
non smetto mai di meravigliarmi ogni volta che arriva Natale, perché é sempre un’emozione diversa! Anche se decoriamo lo stesso albero, se allestiamo lo stesso presepe, se cuciniamo le stesse pietanze, se visitiamo gli stessi luoghi, se incontriamo le stesse persone, mai un Natale é uguale all’altro!
Ogni Natale ha un suo significato e un motivo per essere ricordato, rimpianto, desiderato, aspettato! Ed é per questo che ogni augurio di Natale non è mai uguale all’altro, ognuno sa cosa augurare ai propri familiari, alle persone care, ai colleghi con cui lavora, agli amici, ai vicini di casa; l’augurio, seppur impregnato delle stesse emozioni, si connota, ogni anno, di un particolare auspicio!
Natale di per sé é un grande regalo, un’occasione unica per pensare ai bisogni di tutti, per fermarsi e rivolgere un augurio, direzionare un pensiero, dedicare un’ attenzione.
Vi auguro di curare la gestualità del Natale, con semplice e sincera emotività. Vi auguro di non dimenticare e di non essere dimenticati. Essere pensati e pensare é il più bel regalo che a Natale si può ricevere e si può offrire.
Vi auguro Buon Natale, con il desiderio di intercettare tutte le vostre emozioni, di unirmi alle vostre speranze, raddoppiare il vostro coraggio, condividere le vostre gioie, avvicinarmi alle vostre sofferenze, adottare i vostri sogni.
In Natale preannuncia l’arrivo del nuovo anno, che spero possa potare in ognuno di noi maggiore fiducia e ottimismo nella vita personale e in quella professionale.
Il 2014 per me è stato un anno importante, onorato di guidare il comitato feste Santi Medici Cosma e Damiano, patrono San Michele Arcangelo.
Complessivamente la festa è stata un successo e in particolar modo sono soddisfatto dell’impegno che molti hanno profuso.
Un ringraziamento a tutte le associazioni che hanno voluto offrire il proprio contributo per la riuscita della festa; in particolar modo agli amici della Pro Loco, Grandangolo, le Dissonanze e Marathon.
Vorrei manifestare la mia gratitudine all’Amministrazione Comunale che non ha fatto mancare il suo giusto sostegno economico per le spese sostenute; grazie alla Regione Puglia e alla Provincia di Taranto; ai Vigili Urbani, ai Carabinieri, alla Croce Rossa, alla Protezione civile, insieme a tutti gli organi di informazione, per la disponibilità e collaborazione. Un particolare e caloroso grazie alla Curia Vescovile diocesana a Don Salvatore e Don Fernando.
Un riconoscimento è dovuto alla generosità dei cittadini e degli sponsor, in modo particolare al gruppo Heineken Italia, che hanno creduto in questa festa: grazie anche al vostro impegno siamo riusciti a regalare un sorriso, attraverso il grande spirito di solidarietà, a favore di A.Ge.B.E.O. e amici di Vincenzo, un’associazione Onlus che dal 2003, grazie all’instancabile perseveranza di Michele Farina e degli oltre 150 volontari coinvolti, aiuta quotidianamente nei bisogni pratici concreti e psicologici le famiglie che vivono con i propri bambini il dramma della leucemia infantile.
Il 2014 per il Comitato si chiuderà ufficialmente sabato 27 dicembre, alle 20,00 presso la Parrocchia del Carmine, luogo in cui avverrà l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria “In attesa del … nuovo anno”.
Vi giunga il mio augurio più vero e sincero e vi esorto ad estenderlo alle vostre famiglie e alle persone a voi più care.
Antonello Piccolo – Presidente Comitato Feste Santi Medici e San Michele Massafra (Ta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *