Covid-19 in Puglia: 16 contagi in casa di riposo a Bisceglie

Sedici persone sono risultate positive al Covid nella casa di riposo “Veneziani” di Bisceglie. Si tratta di undici pazienti e cinque operatori sanitari sui quali sono stati eseguiti tamponi rapidi e sono tutti asintomatici.

A darne notizia è il sindaco Angelantonio Angarano. “I gestori della struttura – dice il sindaco – hanno subito fatto scattare i protocolli di sicurezza per contenere la diffusione del virus e scongiurare il rischio di focolaio. La situazione è molto seria. Sto continuando a sentire i direttori delle altre Rsa della nostra città per monitorare la situazione”. Per domani la Asl Bat ha disposto che tutti gli ospiti della struttura siano sottoposti a tampone molecolare.

Nella Residenza socio sanitaria ‘Regina Pacis’ di Monopoli (Bari), invece, dopo i primi due ospiti risultati positivi sono stati eseguiti altri tamponi rapidi e “dalle prime risultanze – riferisce il sindaco Angelo Annese – oltre ad alcuni ospiti sono risultati positivi sette operatori”. “Domani – annuncia il primo cittadino – saranno eseguiti i tamponi molecolari per confermare i dati”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *