Covid19, Simone Zaza si attiva in prima persona per aiutare gli ospedali lucani

Simone Zaza, come tanti altri colleghi, ha deciso di muoversi in prima persona per aiutare il Paese, e soprattutto la sua Basilicata, in questi giorni di grande emergenza. Ecco il messaggio dell’attaccante lucano del Torino su Instragram: “Ho deciso di impegnarmi in prima persona per supportare la mia terra e aiutare gli ospedali affinché si dotino di tutte le attrezzature necessarie per combattere l’emergenza che ha colpito la nostra Nazione. Ho avviato una raccolta fondi per la Regione Basilicata da destinare agli Ospedali di Policoro, Potenza e Matera ed incrementare le postazioni di terapia intensiva. Grazie di cuore a chiunque mi darà un aiuto“. La raccolta fondi di Simone Zaza ha come obiettivo la quota di 100.000 euro; per ora sono circa 25.000 euro, 10.000 dei quali donati proprio dall’ex Juventus e Sassuolo.

Link raccolta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *