Denunciato autista di un autocarro con cronotachigrafo alterato

Durante controlli effettuati sul tratto lucano dell’autostrada A2 (ex A3) Salerno-Reggio Calabria, la Polizia stradale ha scoperto che su un autocarro di proprietà di un’azienda di autotrasporto del Vallo di Diano era stato installato un congegno in grado di alterare i dati del cronotachigrafo.
Gli agenti della sottosezione di Lagonegro (Potenza) della Polstrada hanno quindi denunciato l’autista del mezzo e il legale rappresentante dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *