Elezioni comunali Basilicata, i risultati definitivi ed i sindaci eletti nei comuni lucani

Le elezioni comunali in Basilicata si svolte in cinquantaquattro comuni lucani. Questi i sindaci eletti, nelle provincie di Matera e Potenza. Il ballottaggio è previsto per il 9 giugno.

Provincia di Matera:

Bernalda, Sindaco eletto con 4.619 voti (70,06%): Domenico Raffaele Tataranno (Più Bernalda e Metaponto); Calciano, Sindaco eletto con 318 voti (61.39%): Giuseppe Arturo De Filippo (Calciano Nel Cuore); Cirigliano, Sindaco eletto con 127 voti (54.98%): Franco Galluzzi (Progetto Comune); Craco, Sindaco eletto con 334 voti (74.39%): Vincenzo Lacopeta (Craco per Noi); Garaguso, Sindaco eletto con 388 voti (56,73%): Francesco Antonio Auletta (Insieme Nella Continuità); Gorgoglione, Sindaco eletto con 414 voti (63,30%): Carmine Nigro (Costruiamo il Nostro Futuro); Miglionico, Sindaco eletto con 660 voti (42.01%): Francesco Comanda (Miglionico in Comune); Nova Siri, Sindaco eletto con 2993 voti (71.41%): Eugenio Lucio Stigliano (Risplende Nova Siri); Pomarico Sindaco eletto con 1816 voti (71,72%): Francesco Mancini (Mancini Sindaco); Rotondella, Sindaco eletto con 990 voti (65,87%): Gianluca Palazzo (Fare Comunità); San Giorgio Lucano, non è stato raggiunto il quorum, su 1276 elettori, il candidato Esposito Giuseppe Antonio Domenico (Diamoci un futuro ha ottenuto 599 voti; Tricarico, Sindaco eletto con 1695 voti (54,08%): Vincenzo Carbone (Futuro e Radici); Valsinni, Sindaco eletto con 376 voti (36,43%): Gaetano Celano (Valsinni Verso il Futuro).

Provincia di Potenza:

Potenza, si andrà al ballottaggio il 9 giugno, tra Mario Guarente, candidato del Centrodestra che ha ottenuto 18.004 voti (44,73%) e Valerio Tramutoli delle liste Civiche La Basilicata Possibile e Potenza Città Giardino che ha ottenuto 11.034 voti (27,41%). Fuori dal ballottaggio Bianca Andreatta del Centrosinistra con 7464 voti (18,54%), Marco Falconeri per i 5Stelle con 2917 voti (7,25%) e Giuseppe Ferraro con 830 voti (2,06%).

Anzi, Sindaco eletto con 697 voti (58,77%): Maria Filomena Graziadei (In Campo per Anzi); Armento, Sindaco eletto con 283 voti (82,03%): Maria Felicia Bello (Il Bene in Comune); Banzi, si andrà al ballottaggio, poiché le due liste “Cambiamo Banzi” e “Uniti per Banzi” hanno ottenuto entrambe 447 voti: i candidati sono Giuseppina Duca e Pasquale Caffio; Barile, Sindaco eletto con 938 voti (52,93%): Antonio Murano (Barile #rinnoviamoinsieme); Brienza, Sindaco eletto con 1132 voti (44,12%): Antonio Giancristiano (Uniti per Brienza); Brindisi Montagna, Sindaco eletto con 327 voti (59,35%): Gerardo Larocca (Radici Comunità Futuro); Calvera, Sindaco eletto con 164 voti (67,77%): Pasquale Bartolomeo (Bell’Aria); Castelluccio Superiore, Sindaco eletto con 330 voti (61,80%): Giovanni Ruggiero (Castelluccio Nel Cuore); Castelmezzano, Sindaco eletto con 368 voti (67,65%): Nicola Rocco Valluzzi (Continuiamo a Volare); Chiaromonte, Sindaco eletto con 753 voti (59,95%): Valentina Viola (Chiaromonte Rinasce); Gallicchio, Sindaco eletto con 339 voti (58,15%): Gaetano Pandolfi (Noi Tutti Uniti per Gallicchio); Guardia Perticara, Sindaco eletto con 210 voti (53,03%): Pasquale Montano (Guardiavanti); Lagonegro, non è stato raggiunto il quorum, su 5.645 elettori, il candidato Maria Di Lascio (Leali per Lagonegro) ha ottenuto 1885 voti; Laurenzana, Sindaco eletto con 598 voti (50,29%): Michele Ungaro (Avanti per Laurenzana); Maratea, Sindaco eletto con 1823 voti (60,24%): Daniele Stoppelli (Rinascita); Marsicovetere Sindaco eletto con 2.173 voti (59,67%): Marco Zipparri (#Attivamente); Missanello, Sindaco eletto con 314 voti (unica lista candidata): Filippo Sinisgalli (Insieme per il Futuro); Montemurro, Sindaco Eletto con 627 voti (92,75%): Senatro Di Leo (Impegno per Montemurro); Nemoli, Sindaco eletto con 730 voti (92,17%): Domenico Carlomagno (Nemoli nel Cuore); Noepoli, Sindaco eletto con 290 voti (52,44%): Francesco Antonio Calabrese (Noepoli Dinamica); Pescopagano, Sindaco eletto con 617 voti (46,60%): Giovanni Carnevale (Pescopagano Risorge); Picerno, Sindaco eletto con 2.306 voti (62,02%): Giovanni Lettieri (Per Picerno); Pietragalla, Sindaco eletto con 1.159 voti (40,95%): Paolo Cillis (Pietragalla Bene Comune); Rapone, Sindaco eletto con 512 voti (79,38%): Lorenzo Felicetta (Uniamo Rapone); Rivello, Sindaco eletto con 1.299 voti (78,54%): Francesco Altieri (Rivello Rinnovata); Roccanova, Sindaco eletto con 504 voti (50,55%): Rocco Greco (Insieme per Roccanova); Rotonda, Sindaco eletto con 1.177 voti (50,65%); San Chirico Nuovo, Sindaco eletto con 499 voti (52,09%): Rosa Baldassarre (Nuovo San Chirico); San Fele, Sindaco eletto con 1.036 voti (51,72%): Donato Sperduto (Cittadinanza Unita); San Paolo Albanese, Sindaco eletto con 140 voti (95,24%): Antonio Troiano Mose (Comunità Unità); San Severino Lucano, Sindaco eletto con 597 voti (57,29%): Francesco Fiore; Sant’Angelo Le Fratte, Sindaco eletto con 520 voti (53,72%): Michele Laurino (Continuità per il Futuro); Satriano di Lucania, Sindaco eletto con 1.301 voti (91,49%): Umberto Vita (Satriano Riparte); Savoia di Lucania, Sindaco eletto con 378 voti (51,78%): Rosina Ricciardi (Savoia Nel Cuore); Spinoso, Sindaco eletto con 627 voti (74,55%): Pasquale De Luise (Spinoso in Comune); Terranova di Pollino, Sindaco eletto con 664 voti (98,37%): Vincenzo Golia (Terranova in Comune); Tito, Sindaco eletto con 3.724 (94,54%): Graziano Scavone (Cambia Tito), Trivigno, Sindaco eletto con 233 voti (53,81%): Marco Guarini (Nuova Alba per Trivigno); Venosa, Sindaco eletto con 1.933 voti (28,72%): Marianna Iovanni (Movimento 5 Stelle); Viggiano, Sindaco eletto con 1.341 voti (61,07%): Amedeo Cicala (Rinnovamento e Unione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *