Elezioni politiche 2022, programmi e coalizioni politiche per il voto del 22 settembre

Il 25 settembre la popolazione italiana sarà chiamata alle urne per rinnovare le due Camere, con due grosse novità. La prima è che si eleggeranno meno parlamentari: seicento (400 alla Camera e 200 al Senato) invece dei 945 di tutte le legislature precedenti. La seconda è che ogni cittadino  riceverà due schede, anche i diciottenni: non c’è più la soglia dei 25 anni per partecipare alle elezioni del Senato. Cominciano a essere chiare le formazioni in campo per le elezioni politiche del 25 settembre 2022. Il centrodestra e il centrosinistra sono coalizioni con quattro forze ciascuna; M5s e terzo polo corrono da soli.  Il centrosinistra corre in Italia e all’estero con quattro simboli: ‘Pd. Italia democratica e progressista’, Impegno civico, ‘Alleanza Verdi Sinistra’, +Europa.Il centrodestra corre in Italia con un programma in comune e con quattro simboli: FdI, Lega, FI e Noi moderati. Ogni partito ha il proprio capo politico. Il terzo polo è costituito da Azione e Italia viva con un unico simbolo e non è in alcuna coalizione. M5s corre da solo in Italia e all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *