Girolio: domani a Matera la firma della Carta di Milano

Matera è la prima città italiana a sottoscrivere la Carta di Milano. Il documento di impegno per promuovere stili di vita sani, agricoltura sostenibile e riduzione dello spreco di cibo del 50 per cento entro il 2020, che costituisce l’eredità più importante di Expo 2015, sarà firmato domani alla presenza del vice ministro delle Politiche agricole Andrea Olivero. Alla cerimonia, che avrà inizio alle ore 9,30 presso Palazzo Lanfranchi a Matera, interverranno parlamentari, rappresentanti delle istituzioni regionali e locali, associazioni e privati cittadini.
La firma arriverà al termine della presentazione del documento nel corso della 40esima Assemblea nazionale dell’Associazione Città dell’Olio. Un appuntamento importante al quale interverranno: Enrico Lupi, presidente Associazione Nazionale Città dell’Olio, Angelo Tortorelli, presidente Camera di Commercio di Matera e coordinatore regionale Città dell’Olio Basilicata, Roberto Arditti, direttore Affari Istituzionali e responsabile Relazioni Esterne Expo 2015, Pasquale Giuditta dirigente Mipaaf, Luca Braia, assessore alle Politiche agricole e Forestali della Regione Basilicata. Le conclusioni sono affidate all’on. Maria Antezza membro della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, che illustrerà il ruolo del Parlamento nella definizione della Carta di Milano. Modera: Filippo Radogna del Dipartimento Politiche agricole e Forestali.
Al termine è prevista la visita al museo di Palazzo Lanfranchi e ai quadri di Carlo Levi dedicati agli ulivi. Dalla Basilicata, dunque, parte il viaggio che porterà la Carta di Milano in giro per l’Italia grazie a Girolio d’Italia, il tour del gusto promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio d’intesa con i coordinamenti regionali. La tappa Matera e Miglionico è organizzata dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata insieme alla Camera di Commercio di Matera e all’Associazione Nazionale Città dell’Olio, in collaborazione con i Comuni di Matera e Miglionico, Alsia Agrobios, Gal Bradanica e condotta Slow Food.

Info: www.daexpoallabasilicata.it
twitter: @ruralbasilicata #Drone_ICT #giroliomatera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *