Ilva, la nota dell’Usb: “Non vogliamo la chiusura dello stabilimento”

Ilva Taranto“I decreti fatti dal governo sono serviti ad ammazzare i giusti provvedimenti della Magistratura e ad aggirare le leggi, garantendo chi ha prodotto questa situazione e non salute e lavoro”. Lo sottolinea il coordinamento provinciale Usb in un volantino distribuito oggi davanti all’Ilva di Taranto. “Non vogliamo – precisa l’Usb – la chiusura dello stabilimento, vogliamo che si risanino gli impianti per poter lavorare tutti, senza continuare ad ammazzare noi stessi e una città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *