La giunta della Puglia approva i bandi per guida e accompagnatore turistico

La Giunta regionale ha approvato,  nella seduta del 28 settembre, i bandi  di concorso di esame per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di Guida Turistica e Accompagnatore Turistico (delibera n.1510). Il  provvedimento è in corso di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. Tra i punti più importanti dei bandi:

  • l’accesso con diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) o di diploma conseguito all’estero per il quale sia stata valutata la corrispondenza dalla competente autorità italiana;
  • l’obbligo dell’esame in almeno una lingua straniera a scelta del candidato;
  • il superamento di una prova scritta(con quesiti  a risposta multipla) e una prova orale.

Inoltre, tutti coloro che hanno già  conseguito l’abilitazione e vogliono ottenere l’abilitazione ad esercitare in lingua, potranno sostenere l’esame di lingua straniera (solo orale). La domanda di ammissione all’esame di abilitazione per l’esercizio della professione di guida turistica e di accompagnatore turistico deve essere presentata con modalità esclusivamente telematica alla Regione Puglia, attraverso la piattaforma raggiungibile all’indirizzo www.bandiregionaliturismo.viaggiareinpuglia.it entro il termine perentorio  del  10 novembre 2016, ore 23.59.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *