Latiano, arrestato dipendente comunale assenteista

Timbrava il badge, ma anzichè iniziare la sua giornata lavorativa si recava al bar o a fare quattro chiacchiere con gli amici. Così un dipendente comunale di Latiano (Brindisi) è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo, un 40enne che in passato era stato oggetto di provvedimenti disciplinari, dovrà rispondere di truffa aggravata continuata ai danni dell’Ente pubblico.
Dalle verifiche dei Carabinieri è emerso che l’impiegato iniziava le attività di servizio la mattina dopo le ore 8.30, ampiamente dopo l’orario d’ingresso fissato alle 7.30. A questo si aggiungevano le assenze continue dal luogo di lavoro nell’arco della giornata lavorativa in piena autonomia senza nessuna autorizzazione rilasciata dal responsabile di settore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *