Maschito si rianima nuovamente a colpi di pedale con la terza edizione del Trofeo Aglianico del Vulture per juniores

Per la terza volta in un biennio, il Trofeo Aglianico del Vulture si ripropone come manifestazione di rilievo sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, dopo l’edizione pilota di successo dello scorso anno e quella di tre settimane fa con una versione “baby” dedicata alle categorie esordienti e allievi.

Per chi ama il vino e per assaporare l’atmosfera di una competizione ciclistica allestita coi fiocchi dal Team Alto Bradano, Maschito costituisce fermata obbligatoria per non perdersi lo spettacolo sabato 6 agosto con i ragazzi della categoria juniores.

In omaggio al celeberrimo vino Aglianico, la corsa si disputa sulla distanza di 104,3 chilometri su un continuo mangia e bevi, costeggiando i terreni dei produttori di questo prodotto enogastronomico interessando i centri abitati di Maschito (partenza alle 14:30 da Largo Casaleno e arrivo previsto alle 18:00 in via Calvario) e di Forenza dove è posto un gran premio della montagna da affrontare solamente all’ultimo giro presso il belvedere.

Siamo carichi e determinati più che mai – spiega Antonio Pitocco a nome di tutto il comitato organizzatore del Team Alto Bradano – pronti ad accogliere più di 120 corridori provenienti da tutto il Centro-Sud Italia con la presenza di alcune squadre umbre e toscane. Questo sforzo lo dobbiamo ai nostri sponsor e anche alle istituzioni che credono nell’efficacia del nostro progetto di rilancio del ciclismo nel nostro territorio”.

Il Trofeo Aglianico del Vulture si lega alla Medaglia d’Oro Santissima Annunziata del giorno dopo (7 agosto) a Baragiano dando vita alla Due Giorni Ciclistica Lucana con annesso premio al corridore che otterrà i migliori piazzamenti tra le due gare che riceverà un trofeo in ceramica grazie anche al coinvolgimento del comitato regionale FCI Basilicata come promotore di questa combinata con le due società organizzatrici delle gare di Maschito e Baragiano.

Così il podio juniores 2021 a Maschito: 1° Riccardo Ricci – 2°Umberto Ceroli – 3°Giuliano Santarpia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *