Piano nazionale di sostegno al settore vitivinicolo, aumentare la competitività dei produttori attraverso il rinnovamento degli impianti vitivinicoli

“Aumentare la competitività dei produttori di vino attraverso il rinnovamento degli impianti vitivinicoli”. È questo – secondo quanto reso noto in un comunicato -” il principale obiettivo della Misura di ristrutturazione e riconversione dei vigneti (Rrv), prevista dal Piano nazionale di sostegno per il settore vitivinicolo (Pns vino), le cui disposizioni attuative sono state approvate con delibera della Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche agricole e forestali Francesco Fanelli”.
“Questa misura punta ad innalzare la competitività dei nostri vini d’etichetta adeguando la produzione alle esigenze di mercato e riducendo i costi della produzione stessa – ha evidenziato Fanelli – attraverso una progressiva sostituzione dei vigneti obsoleti con nuovi impianti, che consentano di ottenere materia prima di buona qualità e a prezzi più remunerativi per il viticoltore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *