Policoro, si dimette il sindaco Mascia

Terremoto politico a Policoro. Il sindaco Enrico Mascia ha rassegnato le sue dimissioni, a pochi giorni di distanza dall’uscita dalla maggioranza del consigliere comunale Giuseppe Montano, che in aggiunta all’addio della componente Leu, aveva di fatto svuotato il gruppo di maggioranza consiliare. A chiedere con forza le dimissioni del primo cittadino jonico erano stati i gruppi di opposizione. Dal canto suo il sindaco Mascia parla di malumori su questioni gestionali che andranno chiarite nei prossimi venti giorni per uscire dall’impasse e continuare il percorso amministrativo iniziato a giugno 2017.
“Un atto dovuto e che ho adottato per due motivi. Da un lato per indicare un orizzonte temporale certo nel quale sviluppare tutte le interlocuzioni possibili per trovare soluzioni condivise, richiamando ognuno al senso di responsabilità, e dall’altro il rispetto degli oltre 4500 cittadini che mi hanno onorato della loro fiducia e che per me costituiscono l’unica stella polare che intendo seguire”, ha spiegato Mascia, che ora ha 20 giorni a disposizione per dare le dimissioni irrevocabili o se tornare sui suoi passi.
“Sono cautamente ottimista. – ha aggiunto – Avvierò le consultazioni a tutto con le componenti che hanno condiviso l’accordo di programma, mettendo in campo tutti i buoni propositi e le sinergie operative per venir fuori da questa situazione di empasse dopo la decisione del consigliere che ha lasciato la maggioranza più per motivi gestionali che politici, per trovare con serenità soluzioni condivise che ci consentano di portare avanti la nostra mission”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *