Potenza, sequestrate piante e fiori venduti abusivamente

La Polizia locale di Potenza ha sequestrato nelle scorse ore piante e fiori venduti abusivamente per un totale di 10mila euro. L’attività di controllo contro il commercio abusivo, predisposta dalla comandante Anna Bellobuono è stata intensificata nei giorni scorsi su tutto il territorio cittadino.
“Il controllo sull’abusivismo commerciale – dichiara la comandante Bellobuono- è un’attività che la Polizia locale pone in essere quotidianamente e che, in questo periodo, caratterizzato dalla crisi originatasi a seguito dell’insorgere della pandemia da Coronavirus, diventa fondamentale per la tutela sia dei commercianti in regola sia, soprattutto, dei consumatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *