‘Rigenerazione’, l’informazione mensile dei giovani democratici di Melfi

Dalla necessità di creare una piattaforma di dibattito aperta sia ai suggerimenti interni di un partito, sia alle sollecitazioni che vengono dalla società civile e dall’opinione pubblica più in generale, in un’ottica di ascolto e sintesi delle problematiche della nostra città, nasce l’esigenza di rivolgersi alla comunità con una serie di informazioni, spunti e opinioni, raccolte in una pubblicazione mensile.

“Rigenerazione” vuole anche e soprattutto essere il manifesto di una generazione, quella dei più giovani, che intende uscire dal pantano in cui è stata relegata da questa crisi economica, nutrendo molta speranza e fiducia in un cambiamento oggi più che mai necessario. Il sottotitolo che recita “quando l’Italia la fanno i giovani” è la dimostrazione che se i ragazzi si organizzano, riescono a stare in maniera autorevole nel dibattito culturale che c’è intorno a loro e ad incidere in maniera evidente nel tessuto sociale di cui fanno parte. La presentazione ufficiale alla stampa sarà sabato 30 giugno 2012 alle ore 11:00 nella sede del PARTITO DEMOCRATICO Circolo di Melfi, in largo Araneo n.43, a cura dei Giovani Democratici del Circolo cittadino “L’Italia unita”, con gli interventi del segretario GD Marco Zampino e del responsabile del mensile Angela di Lalla.

I GD di Melfi sempre presenti e promotori di iniziative, sono pronti a raccogliere l’ambiziosa sfida da più parti lanciata e molto attuale, per cercare di rinsaldare quel rapporto (forse un pò appesantito) tra opinione pubblica e politica, tra giovani e politica. I temi andranno dal lavoro alla sanità, dall’ambiente all’integrazione e, verranno affrontati con il costante riferimento al contesto sociale ed economico che ci circonda. “Rigenerazione” è, inoltre, la testimonianza di un impegno regolare e puntuale di un’organizzazione giovanile che cresce e vuole confrontarsi in maniera critica e propositiva. Dopo la presentazione di sabato, ci sarà la distribuzione del Numero 0 domenica mattina in piazza Abele Mancini a Melfi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *