Rsu Italtractor, Fim: “Democrazia non è fare ciò che si vuole”

“La Fiom prima di parlare di democrazia dovrebbe conoscerla e praticarla sempre. Senza le regole non c’è la democrazia: c’è la demagogia di chi le spara più grosse”. La Fim Cisl risponde alle accuse lanciate dalla Fiom sul risultato delle elezioni per il rinnovo della Rsu in Italtractor. “Democrazia non significa che ognuno può fare quello che vuole. La polemica montata dalla Fiom è del tutto strumentale e denuncia la completa disconnessione di quel sindacato dalla realtà e dalla sua stessa storia. Giova ricordare a chi fa la parte dello smemorato, ma che smemorato non è, che nel 1993 Cgil, Cisl, Uil, Fim, Fiom e Uilm hanno stabilito le regole per il rinnovo della Rsu. Per tutti i lavoratori e per tutte le categorie il sistema elettorale prevede la ripartizione in base ai voti proporzionalmente ottenuti nel seguente modo: i 2/3 dei rappresentanti tra tutte le liste sindacali presenti; 1/3 dei rappresentanti tra le liste delle organizzazioni sindacali firmatarie dei contratti nazionali. Dunque sulle regole non c’è nessuna novità. L’unica novità, da un po’ di anni a questa parte, è che la Fiom non firma più contratti nazionali unitari e in ragione di ciò non accede alla quota di 1/3. Queste sono le regole firmate anche dalla Fiom il 2 febbraio 1994 e che alla Fiom sono andate bene finché ha firmato contratti nazionali. Dal 1995 a causa del referendum proposto e vinto dalla Fiom sull’articolo 19 dello Statuto dei lavoratori per avere diritto alla nomina della Rsu o Rsa occorre essere firmatari di contratti nazionali. Dunque la Fiom, contestando l’esito elettorale in Italtractor, contesta in realtà sé stessa e la scelta avventata di mettere mano allo Statuto. Chi è causa del suo mal, pianga sé stesso. Inoltre, l’accordo del 28 giugno 2011 firmato da Cgil, Cisl e Uil non ha modificato le regole per i rinnovi delle Rsu. Allora la domanda nasce spontanea: forse la Fiom contesta anche la Cgil?”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *