Sciopero dei lavoratori del Don Uva l’11 settembre

“La Fp Cgil, la Cisl Fp, la Uil Fpl, la Fials e l’Ugl hanno proclamato una giornata di sciopero dei dipendenti dell’ospedale Don Uva di Potenza per l’intera giornata lavorativa, e per tutti i turni, di martedì 11 settembre 2012”. Lo fanno sapere gli stessi sindacati, che in una nota ricordano che “i lavoratori si raduneranno per tenere una manifestazione, sempre nella giornata dell’11settembre 2012, davanti al Palazzo della Giunta Regionale della Basilicata di Via Anzio”.

A parere dei sindacati “permane il gravissimo stato di incertezza e precarietà per il loro futuro da parte dei lavoratori dell’Ospedale Don Uva di Potenza, i quali non ricevono, da mesi, con regolarità le loro spettanze stipendiali, a fronte, invece, di un costante impegno e dedizione nel loro delicato e quotidiano lavoro al servizio dei pazienti”. Spiegano i sindacati che, “nonostante il permanere, da mesi, dello stato di agitazione, la direzione della Casa Divina Provvidenza si oppone a concedere l’autonomia gestionale ed amministrativa della struttura ospedaliera di Potenza”. Le organizzazioni sindacali ritengono che “la Regione Basilicata, attraverso le sue massime espressioni istituzionali, possa, e debba, intraprendere un percorso gestionale alternativo all’attuale soggetto accreditato con l’Asp, ormai sull’orlo del fallimento”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *