Teatro Duni, il Tribunale di Matera conferma il contratto di locazione alla Navona srl

La vicenda giudiziaria tra il Teatro Duni il Comune di Matera  e la Navona srl ( società conduttrice di alcune porzioni dell’immobile Teatro Duni e socia della società E.R. Teatro Duni srl , precedente proprietaria del Teatro Duni ) non è ancora terminata.

L’Ill.mo Tribunale di Matera con la sentenza n. 750/2020 depositata il 14 dicembre 2020  ha dichiarato “improcedibile il giudizio  di sfratto promosso  dalla Custodia del Teatro Duni nei confronti della società Navona srl

Pertanto in assenza di una legittima procedura di rilascio, la NAVONA SRL è tutt’ora nella piena e legittima detenzione qualificata delle porzioni del Teatro Duni, anche dopo l’acquisto, per asta pubblica  dell’immobile Teatro Duni da parte del Comune di Matera, per le note vicende.

Ricordiamo che detto acquisto si è appena  concluso,  con assegnazione da parte del Tribunale di Matera dell’immobile  Teatro Duni al Comune di Matera ,  mentre era comunque  ancora pendente ed in attesa di sentenza il giudizio di sfratto contro la società conduttrice, LA NAVONA SRL

In data 4 gennaio 2021  l’avv. Claudio La Russa, legale della NAVONA SRL  ha comunicato via PEC al Comune di Matera  gli esiti  della sentenza 750/ 2020 sopra menzionata ricordando alla stessa Amministrazione Comunale di Matera  che in virtù del contratto di locazione citato ed appena confermato, “”  ogni accesso al Teatro e utilizzo dello stesso deve essere oggetto di appositi e auspicati accordi, “” con la società conduttrice, la NAVONA SRL , “” mentre eventuali autorizzazioni a terzi di usufruire del Teatro”” ,  in assenza degli accordi   auspicati ” devono considerarsi  illegittime, con ogni conseguenza di legge “”

L’avv. Claudio La Russa ha anche comunicato al Comune di Matera che la NAVONA SRL , in caso di violazione dei propri diritti si riserva ogni iniziativa di legge, aggiungendo che la stessa Navona srl  “”auspica e chiede, anche e soprattutto nell’interesse della comunità, e per garantire il legittimo e più proficuo utilizzo della struttura di essere consultata in ordine ad eventuali iniziative che coinvolgano il Teatro onde poter offrire il proprio contributo di esperienza e di conoscenza “”

Per ultimo è opportuno ricordare che l’Ill.mo   Tribunale di Matera  si era già pronunciato a favore della NAVONA SRL con  la sentenza  n. 442/2019  del 23 Maggio 2019 che ha riconosciuto    la  piena validità del contratto di locazione e si opposta  ad ogni ipotesi di risoluzione contrattuale per gravi inadempimenti.

Navona srl

Legale rappresentante

Prof. Giovanni Carnovale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *