Torna a fine ottobre il campionato invernale di vela del Mar Ionio al Porto degli Argonauti

Parte nell’ultimo fine settimana di ottobre al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci la 11° edizione del Campionato Invernale di vela del mar Ionio – Trofeo Megale Hellas.
La manifestazione velica, che si svolgerà da ottobre 2022 ad aprile 2023, è organizzata dalla FIV (Federazione Italiana Vela), dal Circolo Vela Argonauti e dal Porto degli Argonauti, con il patrocinio della Fondazione Matera-Basilicata 2019, APT Basilicata e del Comune di Pisticci e con la collaborazione dei circoli e delle associazioni veliche territoriali.
Domenica 30 ottobre nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti avrà luogo la prima delle 8 regate previste.
L’obiettivo – dice Antonio De Nicolò, presidente del Circolo Vela Argonauti – è quello che l’evento velico possa incrementare non solo l’interesse per l’attività sportiva ma anche la passione per la vela da vivere tutto l’anno in mare con un clima ideale e in un’area decisamente suggestiva”.
Inoltre – sostiene Marilinda Nettis del Porto degli Argonauti, tra gli organizzatori del Campionato – il campionato è diventato l’evento più significativo, per la vela d’inverno, dell’intero arco ionico e tra le manifestazioni veliche più accreditate del Sud Italia”.
Domenica mattina alle ore 9 si svolgerà il briefing dei partecipanti alla regata, alle 9 e 30 gli equipaggi usciranno in mare e alle ore 10 è previsto il via.
Le imbarcazioni ammesse sono mini-altura, regata, crociera regata, gran crociera e due per tutti.
Sono previste agevolazioni per gli armatori per la sistemazione logistica delle imbarcazioni.
Otto gli appuntamenti previsti per questa decima edizione: 30 ottobre; 13 novembre; 27 novembre; 11 dicembre; 29 gennaio; 26 febbraio; 25-26 marzo; 29-30 aprile.  

 

Per il bando, le convenzioni e le informazioni consultare i siti ufficiali del circolo velico e del porto turistico:

https://www.facebook.com/argonauticircolovela

http://www.portodegliargonauti.it/it/News/Regate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *