Under 21, la Danimarca piega l’Italia

Stadio XXI Settembre-Franco Salerno
Italia-Danimarca 0-1
Italia: Bardi, Zappacosta, Biraghi (73’Murru), Viviani (80’Goldaniga), Bianchetti, Antei, Dezi (68’Battocchio), Crisetig, Belotti (85’Bonazzoli), Berardi (73’Benassi), Longo (68’Trotta). All. Di Biagio. A disposizione: Leali, Baselli, Barba, Cragno.
Danimarca: Jensen J., Scholz, Banggard, Knudsen, Christensen A., Hjulsager (69’Norgaard), L. Christensen L (46’J. Andersen), Berggreen (46’Brock-Madsen), Toutouh, Falk (80’Jonsson). All. Thorup. A disposizione: Jensen D, Ritter, Poulsen, Laursen.
Arbitro: Benoit Millot
Assistenti: Stephan Luzi e Cyril St Cricq
Rete: 82′ Brock-Madsen
Ammoniti: Zappacosta, Berggreen, A. Christensen, Viviani, Goldaniga
Note: Inni nazionali eseguiti dalla Euroband di Altamura. 7473 spettatori per un incasso di 19.637 euro
Un gol di Brock-Madsen all’82’ decide l’amichevole tra Italia e Danimarca tra le due nazionali Under 21. La cornice di pubblico del ‘XXI Settembre’ è stata di rilievo, con quasi 7500 spettatori che hanno incitato gli azzurrini dall’inizio alla fine. La formazione allenata da Luigi Di Biagio crea le migliori palle gol per sbloccare il match, sopratutto nel secondo tempo, ma viene punita nel finale dagli scandinavi. Inutile l’assalto finale dell’11 azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *