Valorizzazione del turismo enogastronomico, tre date importanti con l’Enoteca Provinciale in prima linea

Tre date importanti al centro dell’agenda dell’assessorato al Turismo della Provincia di Matera: Fruit Logistica a Berlino dall’8 al 12 febbraio, Bit a Milano dal 16 al 19 febbraio e Vinitaly a Verona dal 25 al 28 marzo.

“La scelta di partecipare a questi appuntamenti di rilevanza internazionale tramite l’Enoteca provinciale – ha dichiarato l’assessore al Turismo e alla Promozione del territorio, Angelo Garbellano – risponde a una strategia di valorizzazione del territorio ampia e condivisa. Sostenere lo sviluppo locale significa sostenere le ragioni di imprese eccellenti che non hanno ancora la forza di promuovere le proprie produzioni in contesti come quelli citati. Scenari di grande visibilità che comportano sforzi e investimenti rilevanti che, soprattutto in momenti di crisi, diventano miraggio di pochi. Grazie alla collaborazione con Unioncamere, per Berlino, e all’Apt, per Milano, con l’Enoteca provinciale porteremo in giro il made in provincia di Matera.”

“In questa occasione, che fa emergere come non si possa prescindere dal dato della pianificazione, la presenza dell’Enoteca provinciale – ha proseguito Garbellano – diventa centrale rispetto al ruolo promozionale. Una “vetrina in movimento”, che interpretando le esigenze e le richieste del territorio, diventa portavoce e ambasciatore della qualità di tutte le aziende che vi partecipano.”

“Una politica operativa e suggestiva – ha concluso il presidente Stella – che mantenendo viva l’attenzione sugli aspetti tecnici e gestionali della promozione, non dimentica di alimentare la parte emozionale di un settore qual è quello turistico.

Forza di un approccio operativo che la Provincia, sostenitrice del valore delle aziende locali e delle risorse immateriali del territorio, sta attuando con il sostegno dell’Enoteca provinciale e in collaborazione con l’Azienda di promozione turistica e con Unioncamere.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *