Fismic elegge 1 RSU su 3 alla Proma di Melfi, dove entra per la prima volta

La Fismic vince anche alla Proma (azienda dell’indotto di San Nicola di Melfi con 210 dipendenti) ed elegge per la prima volta, con il 25 % dei voti, un RSU / RLS su tre: Nicola Donofrio.
“Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo ulteriore risultato positivo, agli altri candidati Raffaele Cerrone, Giuseppe La Rotonda, Mario Rossini e Angelo Sonnessa e a tutti i dirigenti sindacali Fismic che hanno contribuito a questo traguardo – commenta il Segretario FISMIC Basilicata Responsabile dell’indotto Pasquale Capocasale – Ancora un ottimo risultato per la Fismic Basilicata, ancora un grazie a tutti gli uomini e donne che con il loro impegno ed entusiasmo ci permettono di raggiungere questi obiettivi e auguri di buon lavoro al neo-eletto Nicola Donofrio”.
I restanti Rsu vanno: 1 alla Uilm, che perde l’altro delegato proprio a favore della FISMIC e 1 alla Fiom (stabile rispetto alle ultime elezioni di 3 anni fa). La FISMIC si conferma così la prima organizzazione sindacale nel territorio lucano. Prossima sfida elettorale per il rinnovo Rsu alla Tower di Melfi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *