A.s. Bisceglie e A.s.d. Don Uva Calcio sottoscrivono un contratto di comodato con l’Amministrazione Straordinaria dell’Ente per l’utilizzo del campo sportivo all’interno della struttura biscegliese

“L’A.S. Bisceglie S.r.l. e l’A.S.D. Don Uva Calcio 1971 si alleneranno sul campo sportivo della Casa della Divina Provvidenza; l’A.S.D. Don Uva Calcio 1971 svolgerà sul medesimo terreno di gioco anche le gare di campionato. In questi giorni le predette società ed associazione sportive hanno raggiunto un accordo per l’utilizzo condiviso del campo sportivo e sottoscritto un contratto di comodato con l’Amministrazione Straordinaria della Casa della Divina Provvidenza.
L’utilizzo riguarderà la stagione sportiva 2017-2018, salvo risoluzione anticipata da parte dell’Amministrazione Straordinaria nel caso in cui l’utilizzo pregiudicasse la cessione del bene prevista dal programma commissariale. L’A.S. Bisceglie S.r.l. e l’A.S.D. Don Uva Calcio 1971 si sono altresì impegnate a svolgere gli interventi di rifacimento del manto erboso e tutte le attività ordinarie e straordinarie di manutenzione dell’impianto sportivo. E’ l’ennesimo simbolo della fortissima integrazione tra la Casa della Divina Provvidenza e la Comunità locale. E’ una grande soddisfazione avere tra noi non solo l’A.S.D. Don Uva Calcio 1971, squadra di calcio che porta il nome dello stesso Fondatore dell’Ente, ma anche l’A.S. Bisceglie S.r.l., nell’anno del suo ritorno tra i professionisti in Lega Pro”. Così l’Avv. Bartolomeo Cozzoli, Commissario Straordinario della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *