Al Palasassi, big match in chiave salvezza tra Bawer Matera e Recanati

Questo pomeriggio, alle h.18.00, big match nel Palasassi di Matera, tra Bawer Olimpia Matera e U.S. Basket Recanati, valido per la ventitreesima giornata – ottava di ritorno – del girone Est di Serie A2 di Pallacanestro.

Per la formazione lucana, l’incontro rappresenta l’occasione per colmare il divario di due punti con la sua più diretta antagonista; il coach dei materani, Francesco Ponticiello, delinea lo scenario della sfida in programma: “La partita di domenica può culminare nell’aggancio alla zona Play-out e tutto deve mirare a questo risultato, provando a fare molto di più nella coralità del gioco e mostrando diversa intensità difensiva. Ora è necessario dotarci di grande umiltà per imprimere la massima forza al progresso del nostro rendimento: a questa direzione punta l’impegno mio e di tutti gli elementi della nostra squadra. Certamente contiamo sulla presenza calorosa del nostro pubblico, che ha già dimostrato di giocare un ruolo prezioso nella formula della nostra prestazione.”

A proposito della prestazione di mercoledì scorso in casa della Fortitudo Bologna, il primo allenatore racconta: “Eravamo consapevoli che giocare il turno infrasettimanale di mercoledì – a breve distanza dalla partita in casa di domenica – avrebbe potuto comportare dei rischi, non permettendoci di preparare bene il match, e sottraendoci tempo utile nel programma di ristrutturazione del gioco. La prestazione di Bologna è andata ben oltre, l’approccio non è stato positivo e siamo stati troppo remissivi, rinunciando all’alta vitalità pur dimostrata nella vittoria con Trieste: per questo motivo ci scusiamo con il nostro pubblico, è stato un passo falso che vogliamo immediatamente ribaltare tecnicamente – e non solo – nella sfida con Recanati.”

Federico Lestini, ala forte dell’Olimpia, completa le considerazioni del pre-partita: “Sappiamo tutti che la partita con Recanati sarà assolutamente decisiva. La brutta sconfitta rimediata a Bologna non deve influire sulla nostra preparazione, per cui dobbiamo riuscire a resettare tutto, allenandoci duramente e concentrandoci per disputare nel migliore dei modi la partita della stagione, che equivale a una vera e propria finale. I nostri tifosi saranno al nostro fianco, e non ci faranno mancare il supporto di cui abbiamo bisogno per continuare a impegnarci con tutte le forze.”

La società sportiva della Città dei Sassi ha adottato la decisione di consentire l’ingresso gratuito al Palasassi. Ne ha dato annuncio il direttore generale dell’Olimpia Matera, Franco Del Moro, che in settimana ha dichiarato:  “Il vertice ha deciso di aprire le porte del Palasassi per sostenere i nostri giocatori: abbiamo un ruolo da svolgere, decisivo per la salvezza della nostra formazione. L’ingresso è libero a tutti, venite numerosi per fare il tifo in modo corretto e caloroso. Vogliamo un tifo solo ed esclusivamente a favore dei nostri e non contro gli avversari”.

La partita sarà arbitrata da Sergio Noce di Latina, Paolo Lestingi di Anzio (Roma) e William Raimondo di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *