A Manduria, La magia di una chitarra italiana dalle dita di Vito Nicola Paradiso

Si terrà lunedì 28 dicembre il terzo evento musicale nel cartellone di “ACUSTICA – musica in purezza”, rassegna firmata dalla direzione artistica di Artilibrio, patrocinata dal CSV di Taranto e ospitata nella Sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria, presso il Consorzio Produttori Vini.
Dopo le applauditissime esibizioni del Rimsky-Korsakov String Quartet di San Pietroburgo, e del Trio Celos (con i ballerini tangueros), suonerà nella città messapica Vito Nicola Paradiso, autentica star mondiale della chitarra. Nell’atmosfera festosa di fine anno, le sue dita diffonderanno “La magia di una chitarra italiana”, così come recita il titolo del concerto in programma, concepito proprio per dare una veste del tutto nuova e sorprendente al repertorio della canzone popolare, da Modugno ai classici napoletani.
Forse nessuno come Paradiso, esecutore e trascrittore acclamato nei due emisferi del pianeta, è capace di dare assoluto protagonismo alle potenzialità delle sei corde. Il compositore e critico musicale francese Berlioz sosteneva, infatti, che «la chitarra è un’orchestra in miniatura», vista attraverso un binocolo capovolto, con il quale la scopriamo esprimere, in una scala sonora più ridotta rispetto a quella orchestrale, una natura tutta sua: istrionica, fascinosa, intrigante, melanconica, dolce e virtuosistica.
La performance di Manduria saprà mantenere fede a queste promesse, unendone gli alti contenuti musicali a quelli del canto. Per l’occasione, infatti, in alcuni brani la chitarra di Paradiso accompagnerà il soprano Valeria Lombardi, appassionata voce dalle intense tessiture drammatiche, già applaudita su diversi palcoscenici operistici italiani, sotto la direzione di Luigi Pizzi, Katia Ricciarelli, Davide Livermore, Pippo Baudo.
Oltre godere di notorietà per la sua attività concertistica, Vito Nicola Paradiso è apprezzato per essere autore di diversi dischi, nonché del celeberrimo metodo “La chitarra volante”, record di vendite in tutto il mondo. Così come tra i continenti ha viaggiato lo spettacolo che sarà presentato a Manduria: Londra, Parigi, New York, Roma, Tokyo, Buenos Aires, Hong Kong, Venezia, Napoli, Firenze, Mendoza, Mar del Plata, Linares, Santa Barbara, Oklahoma City, Vancouver, Marsiglia e numerose altre città italiane e straniere.
Il concerto del 28 dicembre, ad ingresso gratuito, inizierà alle ore 19.30. Per info, chiamare il numero 099.9735332 o scrivere a rec@cpvini.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *