Altri nuovi arredi negli istituti scolastici di Matera

Dopo l’acquisto parziale di materiale di arredo scolastico (banchi, sedie, armadietti e lavagne) per le scuole materne, elementari e medie statali della città, per un importo complessivo di 12 mila euro, l’Amministrazione comunale, mantenendo fede agli impegni assunti nei mesi scorsi, ha approvato un nuovo finanziamento, pari a 30 mila euro, per l’acquisto di altri arredi. Lo rendono noto il sindaco, Salvatore Adduce, e l’assessore all’Istruzione, Antonio Giordano.

“Il nuovo finanziamento – afferma Giordano – è stato reso possibile dall’assestamento di bilancio approvato dal Consiglio comunale nel mese di novembre dello scorso anno e consentirà a diversi istituti scolastici della città di dotarsi di nuovi arredi”.

In particolare: 48 tavoli e 160 sedie saranno destinate alle scuole dell’infanzia, 100 tavoli, 100 sedie, 100 ganci porta cartella, 20 armadi e 7 lavagne andranno alle scuole primarie, 87 tavoli, 87 sedie, 87 ganci porta cartella, 6 armadi e 7 lavagne andranno alle scuole medie. La consegna degli arredi nelle scuole è in corso di ultimazione.

“E’ evidente – afferma Giordano – che anche questo investimento non è sufficiente a completare l’intero fabbisogno. E tuttavia, nonostante i pesanti tagli dei trasferimenti statali, tenteremo di individuare ulteriori risorse per dotare le scuole di arredi adeguati a partire dal prossimo anno scolastico”.

“L’amministrazione comunale – continua il sindaco Adduce – è pronta a razionalizzare le risorse ed a qualificare la spesa. E in questo contesto guarda al sistema dell’istruzione con particolare attenzione. Non è un caso che abbiamo destinato ingenti risorse alla riqualificazione degli edifici scolastici e, più in generale, alle politiche sociali ed ai servizi alla persona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *