Cerignola, in manette un 47enne per detenzione di stupefacenti

Nascondeva oltre 1 kg di marijuana, in parte nascosto in casa, in parte occultato in un borsone sotto una siepe. Un 47enne di Cerignola è stato arrestato dagli agenti di Polizia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Le attività sono state svolte dagli agenti del Commissariato di Cerignola, con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Bari e una unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza di Manfredonia. 
Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati 25 grammi di marijuana, numeroso materiale per il confezionamento delle dosi, nonché oltre 600 euro in contanti. Poi, come detto, i controlli si sono spostati all’esterno dell’abitazione, dove sotto una siepe è stato recuperato un borsone contenente oltre 1 kg di marijuana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *