D’Amico e Giordano (UGL), a difesa dei lavoratori di Basilicatanet

E’ quanto dichiarano congiuntamente a mezzo stampa, il segretario provinciale dell’UGL Matera, Luigi D’Amico ed il membro della segretaria confederale regionale, Giuseppe Giordano per i quali, “Simonetti, sempre pronto a difendere l’autonomia professionale dei giornalisti anche di servizi pubblici ci informazione, quando indirizzata a favore delle sue tesi, si scopre fustigatore di dette libertà nella prima occasione in cui una sua nota non passa ‘urbi et orbi’. Allo stesso modo – proseguono i sindacalisti UGL – è pronto ad usare metri diversi per misurare il proprio e l’altro rigore nella gestione della cosa pubblica. Tutto questo è il frutto di una cultura bolscevica, faziosa e non autenticamente democratica, che fortunatamente vanta ancora solo pochissimi esponenti. Al direttore, dott. Giovanni Rivelli, ed a tutti i lavoratori giornalisti di Basilicatanet, – concludono i due segretari, Giordano e D’Amico, – l’UGL esprime solidarietà e apprezzamento per l’importante lavoro in favore della libertà di informazione portato avanti quotidianamente con serietà assoluta e con immensa abnegazione”.

Ufficio stampa UGL Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *