Due lavoratori scoperti e denunciati dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Viggiano

Due lavoratori in nero, uno dei quali percepiva il reddito di cittadinanza, l’altro l’indennità di disoccupazione, sono stati scoperti e denunciati dalla Guardia di Finanza della Compagnia di Viggiano durante controlli che hanno riguardato una pescheria che opera in Val d’Agri.
I due stavano vendendo prodotti ittici su aree pubbliche senza le autorizzazioni previste dalla legge. I militari delle fiamme gialle hanno sequestrato il veicolo, le attrezzature e hanno deciso sanzioni amministrative per 40 mila euro. Sono state avviate le procedure per il recupero delle indennità indebitamente percepite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *