Facility, lavoratore ricoverato al San Carlo a seguito di un malore durante il presidio al Comune di Potenza

Momenti di forte tensione oggi al Comune di Potenza per la vertenza Facility a seguito dell’avvio delle procedure di licenziamento di 37 addetti. Uno dei lavoratori ha avuto un malore ed è caduto a terra. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il lavoratore al pronto soccorso del San Carlo. Lo riferiscono fonti sindacali presenti sul luogo. I segretari di Filcams, Fisascat e Uiltucs, Pasquale Paolino, Aurora Blanca e Rocco Della Luna, nell’esprimere solidarietà al lavoratore, contestano la decisione della Facility di avviare le procedure di licenziamento nonostante la stessa azienda abbia chiesto tempo per valutare il piano di riorganizzazione dei servizi messo a punto dall’amministrazione comunale. Paolino, Blanca e Della Luna hanno chiesto inoltre l’apertura di un tavolo urgente sui licenziamenti e vogliono chiarimenti su chi stia gestendo nel frattempo i servizi nelle palestre e con quale personale. Filcams, Fisascat e Uiltucs informeranno della questione gli organi competenti per le opportune verifiche ispettive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *