Inaugurazione della nuova Comunità Educativa per minori ‘OIKOS’

Giovedì 18 dicembre alle ore 17 in strada Santa Teresa delle donne, 8 si inaugurerà la Comunità Educativa per Minori ‘OIKOS’ gestita da Lavoriamo Insieme, cooperativa sociale impegnata da 30 anni a Bari Vecchia nel campo dell’educazione, della tutela e della promozione dell’agio dei minori.
Parteciperanno, tra gli altri: Francesca Bottalico, assessora al Welfare del Comune di Bari; Anna Maria Candela, dirigente responsabile servizio Programmazione sociale e integrazione socio sanitaria della Regione Puglia; mons. Franco Lanzolla, parroco della Cattedrale di Bari; Rosy Paparella, Garante dei diritti dei minori della Regione Puglia; Donato Pentassuglia, assessore al Welfare della Regione Puglia; Piero Rossi, presidente di Confcooperative BA-BAT; Carla Spagnuolo, sostituto procuratore presso il Tribunale dei minori di Bari. Illustrerà OIKOS Anna Percoco, presidente della Cooperativa sociale Lavoriamo Insieme.
OIKOS è una comunità di accoglienza per minori da 3 ai 12 anni, italiani e stranieri, di ambo i generi, vittime di maltrattamento o abusi e sottoposti a provvedimento dell’Autorità giudiziaria. Una comunità che offre tutela, protezione, sostegno e cura. La comunità può accogliere fino a 10 minori oltre 2 posti per situazioni di pronto intervento. E’ realizzata con il PO FESR Puglia 2007-2013- Asse III “Inclusione sociale e servizi per la qualità della vita e l’attrattività territoriale”- Linea 3.2 “Programma di intervalli per l’infrastrutturazione sociale e socio-sanitaria territoriale”- Azione 3.2.1- Infrastrutturazione sociale e socio-sanitari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *