La comunità di Lauria ricorda i caduti della seconda guerra mondiale

E’ stata una cerimonia toccante, intensa, coinvolgente. A nome dell’intera comunità lauriota, ringrazio tutti ed in particolare l’ANPI di Lauria e della Valle del Noce che, in collaborazione con l’Amministrazione Lamboglia e poi con la nostra e l’intero consiglio comunale, ha permesso di ricostruire la memoria dei nostri caduti nel corso del Secondo Conflitto Mondiale a cui abbiamo dedicato una lapide commemorativa nell’atrio del Municipio, dichiara il primo cittadino Gianni Pittella.  “Ringrazio S.E. il Prefetto Campanaro, il Sen. Luigi Marino, le autorità civili, politiche, religiose e militari, le ragazze e i ragazzi e i dirigenti scolastici, la banda dei Carabinieri in pensione, tutte le persone che si sono riunite in questo giorno speciale di ricordo. Sono particolarmente grato al Ministro della Difesa Lorenzo Guerini che ha manifestato la sua vicinanza e il suo apprezzamento per l’iniziativa. Al sacrificio dei nostri concittadini ci inchiniamo e doniamo il nostro pensiero con commossa gratitudine. Ci sono valori che devono esser scolpiti nel cuore di ognuno per sempre: libertà, pace, giustizia, democrazia! Oggi, il 25 Aprile, in ogni istante della nostra vita!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *