Sequestrato tir nel porto di Brindisi con un carico di oltre un chilo di cocaina

Un carico contenente oltre un chilo di cocaina purissima è stato sequestrato nel porto di Brindisi dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e da militari della Guardia di Finanza. La droga, scoperta con l’ausilio dello scanner a raggi X in dotazione all’Autorità doganale e con l’impiego di unità cinofile della Guardia di Finanza, era stata nascosta all’interno di un tir appena sbarcato nel porto brindisino e proveniente dell’Albania, selezionato per il controllo attraverso la consueta analisi dei rischi sui flussi commerciali.
La purezza della cocaina, secondo gli investigatori, avrebbe permesso di tagliarla fino a quattro volte fruttando alle organizzazioni criminali introiti per oltre 400.000 euro. Il conducente del Tir è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti e condotto in carcere a Brindisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *