Fiducia al Governo, la reazione della Mastrosimone

“L’esito del voto di ieri non cambia le carte in tavola. Il Governo ha ottenuto la fiducia alla Camera, ma con un margine talmente esiguo da sottolineare, ancor di più, la debolezza di un esecutivo appeso alla volontà di uno o due parlamentari”. E’ il commento di Rosa Mastrosimone, segretario regionale dell’Italia dei Valori della Basilicata, sul voto di fiducia al governo votato ieri a Camera e Senato. “In questi giorni si è assistito di tutto, campagne acquisti senza pudore, deputati eletti con un partito che cambiano sponda in cambio non si sa di cosa. Questo governo è scaduto, era da consumarsi entro e non oltre il 14 dicembre. E’ patologico l’attaccamento del premier alla poltrona. Sarebbe giusto invece che il cavaliere chini la testa, riconosca il fallimento e liberi gli italiani”.

Il segretario regionale conclude: “Il tema della maggioranza di governo sarà uno di quelli che affronteremo venerdì 17, alle 15.30, al cinema comunale di Matera, all’incontro pubblico a cui parteciperà il presidente dell’Italia dei Valori Antonio Di Pietro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *