Il sistema di valutazione energetico-ambientale degli edifici residenziali

Si è tenuto in Regione un seminario sul tema “Sistema di valutazione energetico-ambientale degli edifici residenziali – software applicativo del protocollo sintetico Basilicata”. L‘incontro che fa seguito a quello di pari tema svoltosi a Matera il 25 maggio scorso, è stato organizzato, dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Potenza, dall’Ordine dei Geologi di Basilicata, dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Potenza e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza, di concerto con il Dipartimento Infrastrutture della Regione Basilicata, presenti con i rispettivi rappresentanti.

Il Progetto ha l’obiettivo di perseguire traguardi di sostenibilità ambientale degli interventi di edilizia residenziale sul territorio regionale, facilitando nel contempo il lavoro dei professionisti tecnici che da ora in poi avranno avvalersi di un utile supporto informatico di lavoro. In un momento storico, in cui si è ormai consapevoli che le questioni ambientali sono non solo un anelito ideale ma soprattutto una scelta obbligata anche alle luce delle direttive chiare che arrivano dalla comunità europea e dai Protocolli Internazionali – hanno spiegato i relatori del Dipartimento regionale – è quanto mai importante mettere a disposizione dei professionisti tecnici della nostra Regione un sistema di calcolo semplice d accessibile che consenta a tutti in modo paritetico di mettere in campo soluzioni e progetti ad elevata prestazione ambientale.

Sul Portale della Regione Basilicata, infatti, è disponibile il software applicativo che, attraverso la configurazione dei dati di progetto, consente di calcolare l’indice di prestazione energetico-ambientale concludendosi il processo con la emissione dell’attestato di valutazione energetico-ambientale. L’incontro si è concluso con l’intervento dell’assessore Rosa Gentile che, nel ribadire il carattere innovativo e l’importanza dello strumento messo a disposizione dalla Regione Basilicata, ha confermato l’impegno a gestire le attività di competenza in forma partecipata e sinergica con gli Ordini professionali e con gli operatori del settore sui temi di comune interesse per addivenire a scelte condivise ed efficaci sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *