Lisurici (Lega Matera) auspica aperture graduali delle attività commerciali in assoluta sicurezza sanitaria e pubblica

Il gruppo Lega Matera è assolutamente in linea con quanto sostenuto dalla Lega Nazionale che si pone al fianco di chi, stremato, vuole tornare a lavorare. “Auspichiamo che il Presidente Draghi possa valutare nei prossimi giorni aperture in sicurezza lì dove i numeri dei contagi lo permetteranno.

Siamo convinti, dopo un anno di esperienza sul campo, che i veicoli più pericolosi del virus non siano i locali pubblici, le palestre, i teatri o i luoghi aperti al pubblico, ma gli assembramenti tra privati, che avvengono tra le mura domestiche e che, quindi, sfuggono ad ogni forma di controllo》, afferma il capogruppo Lega Matera, Lisurici che incentiva aperture in sicurezza dal punto di vista sanitario, non sottovalutando la pubblica sicurezza nonché la tutela dell’ordine pubblico e dell’incolumità delle persone.

A tal proposito – prosegue – siamo a manifestare solidarietà al commerciante che alcuni giorni fa è stato vittima di tentata estorsione da parte di un pregiudicato.

Evento sul quale le autorità di ordine e sicurezza pubblica devono alzare la guardia, intensificando i controlli, affinché tali fenomeni si possano debellare sul nascere evitando il verificarsi di nuovi casi che potrebbero trovare facilmente spazio in questo periodo di profonda crisi economica, che speriamo termini nel più breve tempo possibile”.

Consigliere comunale

Francesco Lisurici

Lega Matera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *