Fondi Ue, Lezzi: “Europa riveda regole, sono punitive”

Quanto si ritardi delle regioni nella destinazione dei fondi già assegnati il ministro annuncia incontrerà la commissaria Cretu il 28 settembre a Matera: “Le chiederò formalmente per alcuni progetti già ben avviati come l’Anello di Palermo, una proroga della scadenza dei fondi disponibili di almeno due mesi».

Leggi tutto

Michele Bordo: “L’Europa ci ha aiutato a non schiantarci, grande opportunità per il Sud”

“Quella che ci troviamo a vivere è una crisi economica molto pesante, simile o peggiore di quella del 1929, che ha prodotto e produce molte disuguaglianze. Il problema di fondo sta proprio nella differenza nell’accesso al mondo del lavoro e rispetto alle tutele di cui hanno potuto godere i nostri genitori e quelle di cui potranno godere le nuove generazioni.

Leggi tutto

Messaggio del presidente Michele Emiliano al convegno di Caserta, “Dal carbone a Parigi, lo sviluppo e la tutela del creato”

Nel Complesso Monumentale di S. Leucio, a Caserta, si è tenuto il convegno “Dal carbone a Parigi, lo sviluppo e la tutela del creato”, organizzato dall’Associazione Jambo e da Fronte Democratico Campania.

Leggi tutto

Ue. Bordo: Indipendenza? Europa unica alternativa a degenerazioni estremiste e populiste

“Abbiamo bisogno dello sforzo di tutti per concentrarci su una strategia di sviluppo per l’Ue in grado di rafforzare i nostri sistemi produttivi, ripensando a nuovi modelli redistributivi, che consentano una seria lotta alla povertà e a rinnovati sistemi di welfare, più inclusivi per chi si sente ai margini”.

Leggi tutto

Assessore Di Gioia su Comitato di Sorveglianza del PSR Puglia 2014-2020

“Abbiamo avviato con Bruxelles – ha proseguito l’assessore – interlocuzioni importanti, d’intesa con le organizzazioni di categoria, dedicate alle proposte di modifica del PSR: innanzitutto la possibilità di attivare la Sottomisura 4.1c, destinata esclusivamente agli olivicoltori salentini i cui terreni sono ricadenti della ‘zona infetta’ da Xylella fastidiosa. Questo attraverso l’assegnazione di 32 milioni di euro per gli agricoltori che vogliono effettuare investimenti in immobilizzazioni materiali”.

Leggi tutto